Champions League, la Juventus fallisce il grande obiettivo: bianconeri eliminati dall’Ajax!

Champions League, la Juventus fallisce il grande obiettivo: bianconeri eliminati dall’Ajax!

Non basta il gol del vantaggio siglato da Cristiano Ronaldo, gli olandesi sbancano l’Allianz e volano in semifinale

di Andrea Ilari

Non basta Ronaldo, non bastano i proclami di inizio stagione. La Juventus fallisce l’obiettivo stagionale numero uno e viene sorprendentemente eliminata dalla Champions League da un grande Ajax. Quello che doveva essere l’anno nel quale conquistare la tanto agognata coppa si trasforma ancora in un incubo, nell’incubo della coppa dalle grande orecchie che diventa oggi più che mai un’ossessione.

Eppure la gara per i bianconeri sembrava essersi messa sulla strada giusta quando Cristiano Ronaldo con un’incornata su corner aveva portato in vantaggio la Juventus. Un grande Ajax però, mai domo e sempre propositivo, è riuscito a ribaltare il risultato prima con Van De Beek e poi nella ripresa con De Ligt, il fortissimo centrale corteggiato da mezza Europa.

Sfugge quindi anche il secondo obiettivo stagionale: dopo la Coppa Italia addio anche alla Champions League. Dopo il Triplete addio al Doublete.

ESCLUSIVA – Somoza (Lanus) assicura: “De La Vega tecnico e rapido. Inter? Non ne so nulla. Deve crescere, ma…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy