Juventus-Inter, Gagliardini (Sky): “Sofferto solo 10′. Palo? Dovevamo sfruttare le occasioni, la Juve non perdona”

Juventus-Inter, Gagliardini (Sky): “Sofferto solo 10′. Palo? Dovevamo sfruttare le occasioni, la Juve non perdona”

Le parole del calciatore nerazzurro al termine della gara contro i bianconeri

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Roberto Gagliardini, centrocampista dell’Inter, ha parlato al termine della gara contro la Juventus a Sky. Ecco le sue parole anche sul palo colpito: “Abbiamo fatto un buon primo tempo e abbiamo sofferto solo 10 minuti. Abbiamo sbagliato due occasioni importanti che dovevamo fare, la Juve non perdona. Usciamo da qui con 0 punti ma usciamo consapevoli di poterci togliere importanti soddisfazioni. Dopo 15 giornate abbiamo un certo distacco dalla Juve ma dobbiamo fare la corsa solo su di noi pensando ai punti per il nostro obiettivo poi ad aprile vedremo dove saremo. Il palo? Purtroppo è andata così, volevo metterla in diagonale poi magari se avessi guardato il portiere avrei potuto metterla sul primo palo“.

Ora il nostro problema è avere continuità nei 90 minuti, esprimere un buon gioco come fatto in alcuni spezzoni di partita ma senza poi avere continuità. Ovviamente oggi affrontavamo una squadra fortissima ma dovevamo essere più bravi a leggere alcune situazioni e tenere di più palla invece di provare lo sfondamento“.


LEGGI ANCHE — Le pagelle di Juventus-Inter: nerazzurri ok per 45′, poi crollano

Tutte le news in tempo reale: iscriviti al canale telegram di Passioneinter.com

VIDEO – De Vrij sfida la Juventus: “Siamo carichi!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy