Keita cambia procuratore: addio a Calenda, ecco Pastorello. Riscatto più vicino?

Keita cambia procuratore: addio a Calenda, ecco Pastorello. Riscatto più vicino?

L’esterno ha collezionato finora 4 gol e 2 assist con la maglia nerazzurra

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Keita Baldé potrà essere l’arma in più per Spalletti in questo finale di stagione. Il senegalese è tornato da poco da un infortunio che lo ha tenuto fuori quasi un mese dal campo di gioco e ora è pronto a giocarsi le sue carte per spingere l’Inter a riscattarlo a fine anno. L’esterno infatti è in prestito dal Monaco e per trattenerlo a Milano serviranno 34 milioni.

Intanto il giocatore ha cambiato agente, lasciando il suo storico procuratore Roberto Calenda: sarà Federico Pastorello a gestire la sua carriera, ed è stato proprio quest’ultimo ad annunciarlo con un post sul proprio profilo Instagram: “Keita welcome to the ppsportmanagment family!!! Proud to be part of your future successes”. Pastorello è inoltre da sempre molto vicino al mondo nerazzurro, avendo nella sua scuderia anche Handanovic, Asamoah e Candreva, motivo per cui è legittimo pensare ad un riscatto più vicino.

 

TS – L’Inter torna alla carica per Gundogan: Steven Zhang non si pone limiti

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy