Milito: “Una volta rifiutai l’Inter, non era il momento. Poi anche il Chelsea”

Milito: “Una volta rifiutai l’Inter, non era il momento. Poi anche il Chelsea”

milito materazzi

Diego Milito, uno degli eroi del magico Triplete nerazzurro, ha svelato, ai microfoni del periodico argentino Olé, un curioso retroscena sul suo trasferimento all’Inter mai conosciuto prima. Questo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com:

“Ho deciso con il cuore e mi è andata bene. E se fosse andata male non me ne sarei pentito. Decido sempre con il cuore. Una volta ho avuto l’opportunità di andare all’Inter e ho sentito che quello non era il momento. Stavo dicendo no all’Inter, eh… Però sono andato al Saragozza realizzando il sogno di giocare con mio fratello. Pensavo anche che in Spagna avrei giocato molto di più. E infatti fu così. Poi è spuntato il Chelsea e ho detto di no anche a loro. Così sono tornato al Genoa. È stato un anno fantastico, lì ho chiuso un cerchio. Poi sono finito davvero all’Inter, ma in altre circostanze. Dal primo giorno che ho lasciato il Racing, ho sempre saputo che sarei ritornato. Pensavo sarei stato via tre anni, invece ne sono passati undici”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy