Palacio: “Un altro anno all’Inter. Bisogna lavorare per tornare in alto”

Palacio: “Un altro anno all’Inter. Bisogna lavorare per tornare in alto”

Commenta per primo!
intervista condò

Quest’oggi Rodrigo Palacio, autore di un’ottima prestazione in Inter-Chievo, ha compiuto 34 anni: l’attaccante argentino è stato intervistato da Inter Channel, queste le sue parole:

“Sono contento per la vittoria, era un momento un po’ delicato, ma alla fine abbiamo fatto una grande gara, abbiamo giocato bene, con personalità: l’importante erano i tre punti. Per me è più difficile giocare una volta ogni tanto perché fisicamente non si sta al massimo, ma dobbiamo continuare a lavorare per portare l’Inter il più in alto possibile. Futuro? Resto ancora un altro anno, ringrazio tutti i tifosi per gli auguri e dico ‘Forza Inter'”. 

“Sono 34 anni, tanti dei quali trascorsi giocando a calcio, ho iniziato da piccolo, quando avevo 6 anni. Ora vado a casa, mi faranno una piccola festa e in serata arriveranno i miei amici. Cosa mangeremo? A me piace la grigliata, l’asado, faremo sicuramente qualcosa a casa. Servirebbe uno come Samuel o come Cambiasso: loro erano bravi a fare l’asado, ma tutti gli argentini sono bravi a farlo”. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy