Parla Pastore: «L’Inter mi ha cercato. Tornare in Italia? Per adesso no»

Parla Pastore: «L’Inter mi ha cercato. Tornare in Italia? Per adesso no»

Javier Pastore, indimenticato idolo in quel di Palermo, ha parlato di un suo possibile rientro in Italia e ha rivelato i nomi delle squadre che lo hanno cercato negli anni

Il Flaco Pastore è stato uno dei primissimi acquisti della nuova era del PSG targata sceicchi, lo sanno tutti. L’argentino arrivò a Parigi dopo qualche stagione incantevole a Palermo che gli ha fruttato non solo l’interesse del colosso di Ligue-1 ma anche la stima di più di un club di prima fascia di Serie A.

«Quando stavo a Palermo mi hanno cercato in tanti. Inter, Milan, Roma… Mi cercavano parecchie squadre ma il presidente Zamparini ha scelto di fissare un prezzo molto alto e, per incassarlo, decise di vendermi all’estero. Quando il PSG s’è fatto avanti ci ho messo pochissimo a decidere, era la cosa migliore. La Juventus? Mi ha cercato durante il mio secondo anno in Francia, quando giocavo poco. Non se ne fece nulla ma fa sempre piacere quando ti vogliono delle grandi squadre» ha raccontato Pastore al Corriere dello Sport.

«Io a Parigi sto da dio, abbiamo una squadra pazzesca e vinciamo trofei ogni anno. Tornare in Italia? A me piace come paese, in futuro chi lo sa… Magari a dicembre il PSG non mi vorrà più, non si sa mai. Io però qui sto benissimo, per adesso», ha concluso il Flaco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy