Rapid Vienna-Inter, le probabili formazioni: riecco Politano e Miranda, Cedric scalza D’Ambrosio

Rapid Vienna-Inter, le probabili formazioni: riecco Politano e Miranda, Cedric scalza D’Ambrosio

Ecco le possibili scelte di Luciano Spalletti per questa sera

di Antonio Siragusano

Mettendo per un attimo da parte Mauro Icardi e tutti i problemi che nelle ultime 24 ore hanno sormontato l’Inter in merito alla scelte di destituirlo dal ruolo di capitano in favore di Samir Handanovic, torniamo a parlare della partita che questa sera impegnerà i nerazzurri a Vienna nella trasferta contro il Rapid, nel match valevole per l’andata dei sedicesimi di finale di Europe League. Non sono moltissimi i ballottaggi nella mente di Luciano Spalletti in queste ore, in virtù delle tante assenze tra infortuni, squalifiche e presunte rotture con la società.

Senza Skriniar e Brozovic, entrambi assenti per squalifica, si rivedono dal primo minuto Miranda al fianco di de Vrij, e Borja Valero appena rientrato da un infortunio. Secondo La Gazzetta dello Sport, Cedric leggermente favorito per il ruolo di terzino destro su D’Ambrosio. Spazio anche a Politano, che a causa del rosso rimediato contro il Torino aveva saltato le ultime due giornate di campionato, e Nainggolan, reduce da una prestazione super contro il Parma. Ancora fuori per infortunio Keita, mentre Lautaro prenderà in avanti il posto di Mauro Icardi.

La probabile formazione dell’Inter:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, de Vrij, Miranda, Asamoah; Borja Valero, Vecino, Politano; Nainggolan, Perisic, Lautaro. All. Spalletti.

Moratti, che bordata: “Icardi ottimo capitano, scelta inutile della società. Non è bello rendere tutto pubblico”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy