Severgnini: “Inter? Fascinosa ed imprevedibile, mi piace. CR7 una macchina da gol, Icardi un professionista serio”

Severgnini: “Inter? Fascinosa ed imprevedibile, mi piace. CR7 una macchina da gol, Icardi un professionista serio”

Il noto giornalista scrittore è uno sfegatato tifoso nerazzurro

di Alexander Ginestous

Saranno tante le celebrità e personaggi dello spettacolo che questa sera guarderanno Juvenuts-Inter in tv o allo stadio. Tra i tanti anche Beppe Severgnini, tifoso nerazzurro che alla Gazzetta dello Sport ha raccontato il suo stato d’animo e quello che pensa sul momento della squadra di Spalletti: “L’Inter è fascinosa e imprevedibile, mi piace. Per competere ad alti livelli avremmo bisogno di altri 5­-6 giocatori. Spalletti dall’appezzamento di orto che ha è riuscito a tirare fuori il meglio. A parte Bergamo, una sconfitta non scusabile: l’Atalanta non ci può umiliare così”.

Su Icardi “L’unica cosa che non gli chiedono di fare è lavare la maglietta. Mauro è un professionista serio, si può criticare se ci divertiamo a fare i masochisti. Thohir, grande tifoso di Wanda, mi disse che gli altri giocatori a volte dovevi cercarli in giro a Milano, mentre lui era o a casa o all’allenamento”.

Su Marotta“Intanto ha un nome simpatico… Conosco un po’ Zhang, è un ragazzo solido e dice cose di buon senso. Non ha esperienza di calcio e di Italia, quindi ha fatto bene a chiamare uno come Beppe. Da tifoso dico che se Marotta non baciasse la maglia al primo giorno sarebbe meglio…”.

Su Ronaldo“Di Ronaldo per me ce ne sono tre: noi avevamo il Fenomeno; poi il Milan per imitarci ha preso il Ronaldo piccolo, Ronaldinho; la Juve ha preso Cristiano perché per vincere la Champions devono pregare e Cristiano è il nome giusto… La verità è che come giocatore Cristiano è più forte: lo dicono i Palloni d’Oro. Nel massimo fulgore il Fenomeno era più entusiasmante. CR7 è una macchina. Come poesia e fantasia del calcio il brasiliano era superiore”.

Sulla città di Milano – “Oggi Milano è solida è rassicurante, accogliente per tanti giovani che la considerano l’America d’Italia. Torino è fascinosa e imprevedibile: viene sottovalutata dal resto degli italiani perché ne sanno poco, ma Torino spesso gioca in anticipo”

LEGGI ANCHE- JUVE-INTER, LE STATISTICHE

Tutte le news in tempo reale: iscriviti al canale telegram di Passioneinter.com 

VIDEO – CR7 meglio di Ronaldo il Fenomeno? Si, no, perché…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy