Zanetti: “Suning? Una svolta importante! Obiettivo? Tornare protagonisti in A e…”

Zanetti: “Suning? Una svolta importante! Obiettivo? Tornare protagonisti in A e…”

Intervistato a margine dell’evento all’Inter Club di Bitonto, Zanetti ha parlato del Suning e dei prossimi obiettivi.

intervista zanetti
“L’obiettivo dell’Inter nella prossima stagione è diventare protagonista sia in campionato che in Europa League, cercando anche di riconquistare un posto in Champions”, ha detto Javier Zanetti a margine dell’evento organizzato dai soci dell’Inter Club “Giuseppe Prisco” di Bitonto che hanno donato il loro contributo alla Fondazione Pupi.
L’ex Capitano nerazzurro, presente nella città pugliese inseme alla moglie Paula, ha continuato la sua interivsta ai microfoni de La Gazzetta dello Sport:

“Il Suning? Una svolta importante per dare nuovo slancio al club nerazzurro. È un’operazione di grande valore economico e finanziario che garantisce solidità. Tutto è stato fatto per il bene dell’Inter i cui valori calcistici e morali restano intatti. Non prenderemo dei fenomeni, ma calciatori di indubbie qualità in modo da rendere la squadra molto più competitiva”.

“L’Europeo e la Copa America? Sto seguendo le partite, mi sembra un torneo molto equilibrato. L’Italia è partita col piede giusto vincendo la gara di esordio contro un ostico Belgio. La Nazionale di Conte ha meritato il successo dimostrando di essere un gruppo molto affiatato e granitico. Ha buone possibilità di arrivare fino in fondo. Argentina? Spero che questa volta il team di Tata Martino riesca a trionfare e ad alzare il trofeo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy