Telles: “Il derby sarà una partita diversa. Mai stato a San Siro, mi sentirò a casa. Mancini e Melo…”

Telles: “Il derby sarà una partita diversa. Mai stato a San Siro, mi sentirò a casa. Mancini e Melo…”

Commenta per primo!
alex telles inter juve

Nel post partita di Lecco-Inter, l’amichevole sostenuta dai nerazzurri nella settimana di sosta per gli impegni delle Nazionali, anche il nuovo difensore Alex Telles è intervenuto ai microfoni di Inter Channel: “Sono molto felice, certamente dispiaciuto per la sconfitta, ma felice per la prestazione, anche se devo crescere ancora tanto. È solo la mia prima partita per l’Inter, ma sono molto contento di vestire questa maglia. Adesso bisogna lavorare per crescere giorno dopo giorno, il derby si avvicina e vogliamo vincere. Sono molto felice. Sono venuto per aiutare in tutti i modi possibili, voglio regalare gioie ai tifosi e all’Inter, vincere titoli e ogni volta voglio giocare sempre meglio”.

DERBY – “È una partita diversa, bisogna rimanere molto concentrati. Non bisognerà sbagliare niente, chi sbaglia meno vince, quindi dovremo essere preparati e concentrati per fare una grande partita”.

SAN SIRO – “Bellissimo! L’Inter ha un grande pubblico. Non sono mai stato a San Siro, sarà una prima volta. Ho la certezza che mi sentirò a casa, mi troverò molto bene per dare il massimo”.

MANCINI –  “Sono molto felice di averlo ritrovato, è un allenatore con cui mi piace molto lavorare. Mi aiuta molto, sono cresciuto tanto con lui al Galatasaray e ora voglio crescere ancora qui all’Inter”.

FELIPE MELO – “L’ho visto molto bene, Felipe parla molto dentro al campo. Siamo venuti qui per aiutare la squadra e vincere molti titoli qui con l’Inter”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy