Vecchi attacca lo spogliatoio: “Interessi personali hanno prevalso sul bene della squadra”

Vecchi attacca lo spogliatoio: “Interessi personali hanno prevalso sul bene della squadra”

Il tecnico della Primavera è intervenuto ai microfoni di Radio 24 per parlare di questa stagione

Stefano Vecchi ha parlato ai microfoni di Radio 24 alla trasmissione Tutti Convocati della stagione appena trascorsa, per lui alla guida sia della prima squadra che della Primavera: “All’inizio abbiamo sofferto, questa stagione ci insegna che continuare a lavorare e soffrire porta risultati importanti. Questo Scudetto è importante, ma deve essere una stagione di formazione per la squadra”

Il tecnico ha affrontato anche il tema riguardante l’andamento della prima squadra: “Troppe volte, quest’anno, all’Inter i singoli si sono messi davanti agli interessi della squadra. Soprattutto a fine stagione. Spalletti ha centrato il punto quando ha parlato di squadra davanti ai singoli. Noi del settore giovanile siamo da sempre a disposizione della prima squadra”

Infine un pensiero anche sulla vicenda Donnarumma: “Difficile tenere i giovani con piedi per terra, soprattutto quando passano alla prima squadra. Donnarumma sa sicuramente quello che perde, ma non sa cosa troverà lontano dal Milan”

LA PRESENTAZIONE DI SPALLETTI IN 10 FRASI 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy