Stramaccioni: “La sconfitta a caldo dà fastidio. Contento per l’esordio dei ragazzi! Moratti ora…”

Stramaccioni: “La sconfitta a caldo dà fastidio. Contento per l’esordio dei ragazzi! Moratti ora…”

Commenta per primo!

Al termine della prima sconfitta europea dell’Inter nella fase a gironi della stagione, Andrea Stramaccioni interrompe il silenzio stampa e commenta la così la partita di oggi contro il Rubin Kazan a Sky Sport, elogiando in particolar modo i suoi giovani, ecco quanto passioneinter.com raccoglie:A caldo mi dà fastidio questa sconfitta. Abbiamo fatto per 70 minuti la partita su un campo difficile come quello del Rubin e per questo mi complimento con i ragazzi. Sono contento per l’esordio dei giovani, oggi avevamo una media età bassissima. Ciò dimostra che lavoriamo molto su questo aspetto. La partita? Penso che con Atalanta e Cagliari abbiamo concesso, oggi no. Belec era senza voto fino agli ultimi due gol. Ora però torniamo in Italia e da domani pensiamo solo al Parma”.

Infine, domande inevitabili su Mourinho e sulla squalifica in campionato: “Mou è punto d’arrivo. Lo ringrazio per quello che ha detto, spero di non deluderlo. Per me è un orgoglio allenare dove lui ha scritto la storia. La squalifica? Eccola là, lo sapevo. Ora Moratti si è arrabbiato per il 3-0, sono a rischio esonero… (ride, ndr)”. Segui @IlariaTriplete

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy