L’effetto Conte sull’Inter: com’è cambiato il valore di mercato della squadra (con la pandemia di mezzo)

I nerazzurri sono i migliori tra i top club italiani per valore di mercato

di Davide Ricci, @davide_r22
inter juventus conferenza conte

Dall’arrivo di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter, e quindi dall’estate 2019, la società nerazzurra è la migliore tra i top club italiani (come valore di mercato della rosa). Se dalla firma del tecnico il valore era di 615,90 milioni di euro, ora è di 614,50 milioni nonostante la pandemia e tutto quello che ne è scaturito dal punto di vista economico. Meno 0,2% dunque, a differenza della Juventus (-19,9%), del Milan (-1,2%) e del Napoli (-9,6%). Un andamento sicuramente dati alla mano e che può essere vista come una rivincita personale di Conte, spesso accusato di far diminuire il valore dei giocatori.

Lukaku Lautaro Inter
Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, Getty Images

In particolare la nostra redazione ha analizzato i numeri della rosa dei giocatori dal primo anno di Conte, e quindi dall’estate 2019: + 43.600.00 €. Un dato impressionante tenendo sempre in considerazione il momento economico che sta attraversando il mondo del calcio e non solo. Nello specifico quello che più salta all’occhio è la crescita dei giovani: Alessandro Bastoni (+35 milioni), Nicolò Barella (+19 milioni) e Lautaro Martinez (addirittura +40 milioni di euro). Per non parlare di Romelu Lukaku, con un valore aumentato di 15 milioni nonostante il suo prezzo d’acquisto di 75. Gli “uomini di Conte” risultano fondamentali non solo in campo, e sotto la sua guida ora rappresentano il fiore all’occhiello di questa Inter.

Eriksen Inter
Christian Eriksen, Getty Images

Perché dunque il valore – anche se di poco – è sceso? L’uomo rappresentato in foto è la causa maggiore e forse l’unica nota negativa della gestione Conte dal punto di vista delle individualità. Il – 55 milioni (da 90 a 35) di Christian Eriksen è un dato che fa riflettere: arrivato a Milano come l’occasione di mercato perfetta, è risultato poi non funzionale al progetto ed è destinato all’addio. Una macchia che però non può cancellare quanto di buono fatto in questo anno e mezzo di gestione “Contiana”. L’Inter è rimasto un club solido, appetibile e competitivo nonostante le difficoltà esterne: l’effetto Conte si fa sentire.

Ecco i dati nello specifico:

VALORE GIOCATORI IN ROSA ESTATE 2019 – OGGI: + 43.600.000 €
VALORE GIOCATORI ARRIVATI DOPO CONTE – OGGI: – 76.500.00 €
VALORE GIOCATORI IN ROSA ESTATE 2019 – ADDIO ALL’INTER: – 24.300.000 €

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy