Da de Vrij a Lautaro Martinez, passando per Nainggolan: luci e ombre per i nuovi acquisti dell’Inter

Da de Vrij a Lautaro Martinez, passando per Nainggolan: luci e ombre per i nuovi acquisti dell’Inter

Ripercorriamo la stagione dei 7 acquisti che sono arrivati all’Inter tra la sessione estiva e quella invernale: luci e ombre per i volti nuovi della Beneamata

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

 LA STAGIONE DI CEDRIC SOARES 

Cedric

Visto l’infortunio di Vrsaljko, a gennaio l’Inter si ritrova nella condizione di dover necessariamente acquistare un terzino. Il budget a disposizione di Ausilio e Marotta, però, è piuttosto limitato e, dunque, si decide di puntare su Cedric Soares che arriva in prestito oneroso con diritto di riscatto dal Southampton. Il terzino portoghese – titolare con la maglia del Portogallo quando la Nazionale lusitana si è laureata campione d’Europa – arriva senza grandi proclami: il titolare a destra, infatti, è Danilo D’Ambrosio e Cedric gioca soprattutto le sfide di Europa League. Quando scende in campo non sfigura mai, ma la sensazione che Spalletti non abbia una grande considerazione del terzino arrivato dalla Premier League appare piuttosto netta.

Cedric ha giocato solo in caso di estrema necessità, ma nelle poche volte in cui è sceso in campo ha risposto presente, garantendo prestazioni ampiamente sufficienti. Con ogni probabilità la sua carriera in nerazzurro è già finita, ma considerando l’esiguo costo del suo acquisto per 6 mesi, l’operazione più ritenersi positiva.

Presenze: 4. Gol: 2. Assist: 2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy