Occhi sull’avversario: verso Inter-Juventus, i bianconeri in 5 punti

Occhi sull’avversario: verso Inter-Juventus, i bianconeri in 5 punti

Il punto sugli infortunati, la formazione, il rendimento stagionale, l’uomo più pericoloso ed i precedenti tra le due squadre: tutto quello che c’è da sapere sui prossimi avversari dei nerazzurri in campionato

di Andrea Dattrino
juventus inter

A cinque giornate dal termine della stagione è tempo di Derby d’Italia. Di fronte Inter e Juve che arrivano alla gara di stasera con motivazioni totalmente differenti. Per i bianconeri la prima in trasferta da neo campioni d’Italia per l’ottava volta consecutiva mentre per i nerazzurri continua la corsa per la prossima Champions League con un terzo posto da difendere.

STATO DI FORMA: Uno Scudetto arrivato anzitempo in una stagione che non ha lasciato tante speranze alle inseguitrici al titolo. Attualmente con ben 20 punti di vantaggio sulla seconda in classifica i bianconeri arrivano al match di sabato sera contro l’Inter da campioni d’Italia per l’ottava volta consecutiva. Il titolo è arrivato dopo la vittoria casalinga contro la Fiorentina dopo aver sprecato il match point di sette giorni prima a Ferrara contro la Spal.

Juventus Parma

MODULO E STILE DI GIOCO: Con una delle rose più complete in tutta Europa la Juventus ha sempre avuto un’identità ben precisa anche se nelle ultime uscite ha alternato tutti gli elementi in rosa sia per dedicarsi al doppio impegno europeo nei quarti di finale di Champions League contro l’Ajax sia perché oramai i giochi in campionato erano pressoché fatti: nel penultimo match contro la Spal infatti hanno esordito in maglia bianconera i giovani Gozzi, Kastanos, Nicolussi e Mavididi. Poco da dire ad una squadra che ha perso soltanto due volte in campionato e che possiede sia il miglior attacco che la miglior difesa.

juventus stadium

STELLA: Inevitabilmente Cristiano Ronaldo si aggiudica la copertina non solo del match di sabato sera ma anche della partita. Dopo aver vinto tre Champions League consecutive da protagonista assoluto con il Real Madrid è atterrato a Torino per rafforzare una squadra già forte di suo. In 27 presenze ben 19 gol con l’obbiettivo finale di agguantare la classifica marcatori che dista solo 3 reti dalla rivelazione Quagliarella.

ronaldo juventus

ASSENTI: Sono tanti i giocatori che il mister Massimiliano Allegri non potrà utilizzare per la sfida contro i nerazzurri. Stagione finita per Mandzukic fresco di rinnovo, Khedira e Perin che si è appena sottoposto ad un intervento chirurgico alla spalla. Out Dybala e fuori con molta probabilità anche Caceres e Douglas Costa. Chi invece potrebbe rientrare per tempo è il difensore Giorgio Chiellini perno della retroguardia bianconera.

TURIN, ITALY - APRIL 22: Sami Khedira of Juventus reacts during the serie A match between Juventus and SSC Napoli on April 22, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

PRECEDENTI: L’ultimo incontro a San Siro tra le due squadre risale praticamente a quasi un anno fa quando i bianconeri s’imposero nei minuti finali del match per 3 reti a 2 con un finale da cardiopalma. Con un uomo in meno i nerazzurri riuscirono a ribaltare il risultato salvo poi farsi rimontare mettendo a forte rischio la qualificazione in Champions. All’andata finì 1 a 0 per i bianconeri grazie all’incornata sotto porta di Mandzukic mentre il bilancio delle 92 gare casalinghe sulle 184 totali sorride ai nerazzurri che si aggiudicano 39 vittorie, 29 pareggi a fronte di 24 sconfitte.

Mandzukic Juventus Inter

LEGGI ANCHE – > Inter-Juve: si sale a quota 70mila spettatori
Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com
VIDEO – L’ingresso in campo di Icardi nella sfida contro la Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy