ACERBI CALCIOMERCATO INTER

Sky – Acerbi si avvicina all’Inter: la possibile formula dell’operazione

Sky – Acerbi si avvicina all’Inter: la possibile formula dell’operazione - immagine 1
La trattativa per Akanji diventa sempre più difficile: Chalobah continua a essere un'opzione

Alessio Murgida

Dopo aver chiuso definitivamente la questione Skriniar, ora l'Inter si butterà a capofitto sul quarto difensore. Il club nerazzurro opererà soltanto in prestito, ecco perché la trattativa per Akanji si complica sempre di più. Il Borussia Dortmund non vuole percorrere la strada del rinnovo tattico per, poi, permettere all'Inter di acquistare il difensore svizzero in prestito con obbligo (?) di riscatto.

Acerbi Lazio Inter

SI AVVICINA ACERBI 

Al contrario, Francesco Acerbi si avvicina di molto all'Inter. Come riportato da Sky Sport, il presidente della Lazio, Claudo Lotito, ha aperto al prestito con diritto di riscatto per il difensore classe 1988: si tratta del tipo di formula preferito dai nerazzurri. La trattativa entrerà nel vivo presto e si potrebbe chiudere nei prossimi giorni.

Ma attenzione anche a Chalobah, l'unico profilo che adesso insidia davvero la pista Acerbi. Il difensore inglese può arrivare in prestito secco, anche se il Chelsea non ne vuole sapere dell'eventuale riscatto.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

Se l'Inter può operare soltanto in prestito, il profilo di Akanji purtroppo si allontana di molto. Nella lista, quindi, restano due profili: Acerbi e Chalobah. Per il laziale è importante sottolineare che l'operazione può essere definita "sensata" soltanto se l'Inter non dovesse acquistare a titolo definitivo Acerbi. In questo senso, è incoraggiante la notizia riguardo all'apertura di Lotito a un prestito con diritto di riscatto. Il club nerazzurro può così "coprirsi" in extremis con un profilo esperto come Acerbi per quest'anno e, successivamente, acquistare un difensore valido la prossima stagione.

Chalobah è un giovane dalle grandi potenzialità e sicuramente il suo profilo è intrigante. É una strada percorribile ma leggermente diversa da Acerbi. Non è "usato sicuro" come il biancoceleste ma ci sono presupposti perché Chalobah possa crescere all'Inter. E anche se non dovesse arrivare in prestito con diritto/obbligo di riscatto, nulla vieta che l'Inter possa parlare con il Chelsea la prossima estate per acquistarlo a titolo definitivo, semmai dovesse fare bene in nerazzurro.