MERCATO INTER

Mercato – Inter, nuova minaccia per Skriniar. Tutta colpa di… Koundé!

Skriniar Inter PSG
Il centrale slovacco non è ancora al riparo da possibili assalti

Antonio Siragusano

Dopo l'ultima offerta rispedita al mittente dall'Inter oltre due settimane fa da 50 milioni più una contropartita, il Paris Saint Germain non si è più fatto sotto per Milan Skriniar. Se i francesi abbiano abbandonato definitivamente la pista che porta allo slovacco non è ancora chiaro, ma rispetto alla scorsa settimana è sicuramente cambiata la posizione del club nerazzurro. Sfumato il grande obiettivo per la difesa Gleison Bremer, ora la priorità è quella di trattenere il centrale interista alla corte di Simone Inzaghi.

Mercato – Inter, nuova minaccia per Skriniar. Tutta colpa di… Koundé!- immagine 2

In tal senso, chi potrebbe giocare un brutto scherzo all'Inter è un altro francese: Jules Koundé. Il difensore centrale di proprietà dal Siviglia, ad un passo dal mega trasferimento al Chelsea, ha improvvisamente bloccato la trattativa nonostante l'accordo raggiunto tra i due club, per attendere la controproposta del Barcellona. Qualora i blaugrana dovessero beffare gli inglesi, darebbero vita ad un effetto domino che andrebbe a ricadere proprio sul club nerazzurro.

Il Chelsea, che in difesa ha già ingaggiato Koulibaly, dopo gli addii di Rudiger e Christensen, è alla ricerca di un altro centrale di livello mondiale. Nella lista di Tuchel è cerchiato in rosso proprio il nome di Skriniar, obiettivo sul quale il club londinese potrebbe rituffarsi qualora dovesse sfumare Koundé. All'Inter tutti sperano che questo possa non accadere, ma - com'è risaputo - dovesse arrivare una proposta indecente da oltre 80 milioni per lo slovacco, sarebbe impossibile dire di no.

tutte le notizie di