GdS – Tonali, l’Inter non ha più fretta. Sale il pressing del Milan: nuova offerta al Brescia

La dirigenza rossonera non ha accantonato la pista che porta al talento del Brescia ma al momento l’operazione è in stand-by

di Raffaele Caruso

Anche La Gazzetta dello Sport stamani dedica ampio spazio al derby di mercato tra Inter e Milan per Sandro Tonali, centrocampista classe 2000 del Brescia. La dirigenza nerazzurra al momento si è messa in attesa e questo ha spinto i cugini a rinnovare il pressing.

La trattativa con l’Inter sembrava essere arrivata al traguardo: prestito con obbligo di riscatto per una spesa complessiva di 35 milioni di euro, tanto che Tonali era rientrato in anticipo dalle vacanze per firmare il nuovo contratto. Qualcosa però sembra essere cambiato in casa Inter con Conte che preferirebbe puntare più sull’usato sicuro visto l’esigenze di mercato. I nerazzurri non hanno accantonato l’idea Tonali ma semplicemente si è preso del tempo per decidere.

Entra così in gioco il Milan che avrebbe presentato anche un’offerta poco più ricca di quella dell’Inter. 10 milioni di euro per il prestito, 25 più altri 3 di bonus come cifra del riscatto e 15% su una futura rivendita del giocatore. Dalla dirigenza rossonera filtra che la trattativa sarebbe difficile ma non impossibile.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy