Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

esclusive

INDISCREZIONE PI – Esposito, prestito in stand-by. Si decide dopo la finale: ecco perché

Si attende l'ufficialità del rinnovo del classe 2002

Raffaele Caruso

"Ci ha messo pochissimo per mettersi in mostra e sfiorare il gol in semifinale di Europa League. Sebastiano Esposito è considerato dall'Inter un patrimonio su cui puntare fortemente nel futuro ma non nel presente.

"La dirigenza nerazzurra infatti ha deciso di mandare via in prestito l'attaccante classe 2002 e farlo maturare in Serie A. Dopo il passaggio alla corte di Pastorello, Esposito ha trovato l'intesa per il rinnovo di contratto fino al 2025 con l'Inter. L'ufficialità è attesa a breve.

Secondo quanto raccolto dalla redazione di Passioneinter.com l'entourage e la dirigenza nerazzurra hanno rinviato ogni discorso al termine della spedizione europea. Esposito, come tutto il resto della squadra, è concentrato in vista della finalissima di Europa League e spera di dare il proprio contribuito alla squadra. Il mercato al momento può attendere.

"Diverse squadre di Serie A hanno già avviati i contatti, su tutte il neopromosso Crotoneche insegue anche Agoumé. Ma la finale di Europa League potrebbe cambiare le carte in tavola. Una finale inaspettata da protagonista potrebbe accendere in maniera importante i riflettori su di lui.

"E chissà cambiare all'ultimo giro di boa anche il suo destino all'Inter. Per questo l'entourage aspetta, dopo venerdì si inizierà a pensare seriamente al futuro.