GdS – Inter, il futuro di Eriksen è un tabù. Il Psg è in pole: prove di scambio?

L’ex Tottenham è rimasto in panchina nelle ultime uscite della squadra di Conte

di Andrea Pennacchi

Il futuro di Christian Eriksen è sempre più un mistero. Il trequartista danese, dal ritiro con la sua Nazionale, è tornato a parlare del suo scarso impiego negli undici di Antonio Conte, spendendo parole dal sapore amaro. Per la prossima finestra di mercato potrebbe essere il calciatore indiziato a lasciare Milano e su di lui è forte l’interesse del Psg. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, le attenzioni del club parigino sono sempre presenti e per gennaio potrebbe andare in scena uno scambio.

Christian Eriksen, Getty Images

Rispunta infatti il nome di Leandro Paredes per l’Inter, già accostato al club di Suning negli scorsi mesi. Non sarà un’operazione semplice, perché i francesi opterebbero per un’operazione in prestito, ma Zhang preferirebbe una cessione a titolo definitivo, come nel caso Nainggolan. Eriksen al momento percepisce 7,5 milioni di euro più bonus e la sua partenza avrebbe un impatto importante sui bilanci nerazzurri. Ancora non c’è una vera trattativa, ma il futuro del danese sembra essere sempre più lontano dall’Inter.

 

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy