Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

L’Inter vuole giovani di qualità: pronto l’affondo per Alcaraz

L’Inter vuole giovani di qualità: pronto l’affondo per Alcaraz - immagine 1
Il centrocampista può diventare il vice Barella

Pietro Magnani

Non sarà semplice, visti i prezzi degli ultimi anni, ma l'intento dell'Inter, nonostante le ristrettezze economiche, è chiaro: garantire un futuro luminoso al club, portando a Milano giovani di talento a prezzi contenuti. L'unico modo per farlo è acquistarli prima che esplodano definitivamente, per poi farli crescere in casa. Un azzardo, forse, ma anche l'unico modo di contrastare chi può immettere denaro fresco a getto continuo sul mercato.

L’Inter vuole giovani di qualità: pronto l’affondo per Alcaraz- immagine 2

Ecco perché il primo nome della lista per il centrocampo risponde a queste caratteristiche. Si tratta infatti di Carlos Alcaraz, grintoso e talentuoso centrocampista in forca al Racing, club che ha già "donato" all'Inter Lautaro Martinez. Il piano nerazzurro sarebbe quello di farlo diventare un jolly per la mediana, principalmente un vice Barella, che possa prendere il posto di Gagliardini e garantire quantità e qualità. Ausilio e Baccin lo hanno promosso a pieni voti nel loro blitz sudamericano ed il club lo segue con interesse.

Per cercare l'affondo prima bisognerà cedere qualche profilo minore, così da finanziare in parte l'investimento. Come riportato da Tuttosport infatti, al momento, salvo rapide escalation, il costo del cartellino dovrebbe aggirarsi intorno ai 17-18 milioni. Una cifra abbordabile ma nemmeno irrisoria.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

La direzione presa dal club nerazzurro è senza dubbio quella giusta: investire poco ma bene, creando un mix di esperienza per l'immediato e di freschezza per il futuro. Il problema del denaro, al di là delle battute del presidente Zhang, va però risolto. L'Inter non potrà andare avanti all'infinito con l'auto finanziamento. La forbice con le big europee, già ampia, rischia di aumentare in maniera insanabile. Alcaraz è senza dubbio un profilo interessante, futuribile e di qualità. Ma trovare il denaro necessario prima che qualche altra big ci metta gli occhi sopra, non sarà semplice. Trovare i talenti è fondamentale per proseguire questa politica, ma poi ci vuole anche il portafoglio per supportarla.