Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

CdS – Inter variabile impazzita per Milik: Marotta studia il colpo a costo zero

Il centravanti polacco potrebbe però rinunciare al prossimo Europeo

Antonio Siragusano

"Non sono stati mesi facili quelli appena trascorsi da Arek Milik in questo inizio di stagione: dopo essere stato messo fuori squadra dal Napoli, il centravanti polacco ha pure ricevuto l'ultimatum dal presidente della Federcalcio polacca Zbigniew Boniek che lo ha invitato a cambiare squadra al più presto per non perdere il treno degli Europei. Il vero ostacolo restano però i 18 milioni di euro a cui Aurelio De Laurentiis non vuole rinunciare per la sua cessione sul mercato, anche a rischio di trattenere l'attaccante fino a giugno e perderlo a costo zero a causa della scadenza del contratto.

"Come scritto questa mattina dal Corriere dello Sport, infatti, anche Atletico Madrid e Marsiglia hanno compreso le enormi difficoltà che comporta una trattativa col Napoli e si stanno guardando attorno. Per giugno, invece, le piste più calde rimangono quelle italiane, anche se una permanenza fino all'estate metterebbe difatti fuori il ragazzo dalla corsa all'Europeo 2021. Da una parte Roma e Juventus, in quanto due club che già pochi mesi fa avevano dialogato con l'entourage di Milik. Ma attenzione soprattutto all'Inter, definita vera e propria variabile impazzita che potrebbe fare da terza incomoda e fiutare l'affare a costo zero.