Kanté come Vidal? L’Inter pressa, Chelsea accerchiato: alla prima occasione buona via all’affondo

Il centrocampista francese sembra avere i giorni contati in quel di Londra

di Simone Frizza, @simon29_

Il litigio consumatosi negli ultimi giorni con il tecnico Frank Lampard sembra essere solo l’ultimo dei problemi che stanno investendo l’esperienza di N’Golo Kanté al Chelsea. Il centrocampista francese pare aver ormai rotto con la piazza, e da settimane avrebbe in mente di raggiungere a Milano Antonio Conte, allenatore col quale ha già lavorato e vinto. L’Inter, scrive Tuttosport, è vogliosa di regalare al proprio tecnico un altro tassello ritenuto fondamentale, anche se prima andrà piazzata una cessione importante per portare liquidità. Ma la strategia di mercato per arrivare a Kanté è già definita.

Così come già accaduto per Arturo Vidal, i nerazzurri sono consapevoli che, se il giocatore vuole davvero cambiare aria, l’occasione per strapparlo al Chelsea arriverà. Ed ecco spiegato il pressing costante operato dall’Inter sulla dirigenza Blues: il ‘lavoro ai fianchi’ sarà lungo e costante, nell’attesa che arrivi lo spiraglio giusto per tentare l’affondo e portare Kanté a Milano. Forse già a gennaio, peraltro: l’eventuale incontro, in questo caso, presupporrebbe anche un discorso legato all’esterno sinistro, con Marcos Alonso ed Emerson Palmieri altri vecchi pallini del club nerazzurro.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy