Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

LAUTARO INTER

Tra Inter e Argentina, l’anno (e il rinnovo) d’oro di Lautaro

Lautaro Martinez (via Getty Images)

Il centravanti campione d'Italia e di Sudamerica è l'idolo di tutti e ora si aspetta un rinnovo da top player

Alessio Murgida

L'estate dei nerazzurri è stata piena di energia positiva. Dalle immagini di Lukaku che si allena al massimo sin dall'alba fino alle vittorie di Lautaro con la sua Argentina. A dire il vero, il Toro avrà sicuramente più motivi per sorridere di Big Rom. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il centravanti nerazzurro ha portato a casa la Copa America nel tempio di Maracanà facendo le gioie anche del suo amico Messi. Un'estate da sogno per Lautaro che però ha voluto subito farsi un bagno d'umiltà. E allora eccolo lì allenarsi con l'Atletico Liniers, club di Bahia Blanca - la sua città Natale - dove ha mosso i primi passi nel calcio. Il Toro da queste parti è l'idolo di tutte le generazioni.

 Lautaro Martinez, Getty Images

Un esempio per tutti i ragazzi di Bahia Blanca, un tesoro per la società nerazzurra. Lautaro a Milano sta molto bene ma ora vuole che lo status di grande attaccante gli venga riconosciuto (e le sirene di mercato delle big spagnole lo dimostrano). Vuole un contratto da top player - "e un progetto chiaro" come detto dal suo agente. L'Inter si era già mossa in inverno e aveva anche trovato l'accordo ma poi il cambio di procuratore ha rallentato tutto. Il suo contratto scade nel 2023  - non c'è molta fretta - ma sistemare la questione Lautaro è importante. Intanto Inzaghi lo aspetta ad agosto insieme a Bastoni e Barella.

tutte le notizie di