Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

NANDEZ INTER

Prima l’addio di Nainggolan, Nandez può attendere: le prossime strategie dell’Inter

Radja Nainggolan (@Getty Images)

Il Cagliari chiede ancora troppo per l'uruguaiano, l'Inter pensa prima alla cessione di Nainggolan

Alessio Murgida

L'Inter vuole prima avere le mani (e il monte ingaggi) libere per muoversi sul mercato. Nei pensieri di Marotta c'è da risolvere l'addio di Nainggolan che l'ad nerazzurro vuole chiudere in giornata: o la cessione al Cagliari oppure la risoluzione del contratto. La priorità della società è quella di alleggerire gli ingaggi totale, anche al costo di pagare una buon'uscita al Ninja. Più complicato, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, andare alla risoluzione anche con Vidal che potrebbe restare a Milano (almeno fino a gennaio).

 Nahitan Nandez (via Getty Images)

Una volta risolta la questione Nainggolan, quindi, l'Inter si dedicherà a Nández ma senza fretta anche perché Giulini attualmente chiede per il prestito del centrocampista una cifra spropositata (10 milioni di prestito secco oppure 2+8,5 di ingaggio lordo del Ninja). Le alternative all'uruguaiano, nel caso di mancato accordo tra le due società,  sono due principalmente: Dumfries (si aspetta che il PSV abbassi le richieste) e Zappacosta del Chelsea.

tutte le notizie di