Mercato – Eriksen-Paredes, lo scambio che fa felici tutti (Zhang compreso)

Tanti buoni motivi per approfondire l’operazione con il PSG

di Antonio Siragusano

Potrebbe diventare una trattativa di mercato seria e concreta quella tra Inter e Paris Saint Germain per uno scambio tra Eriksen e Paredes che farebbe comodo a tutti gli interpreti in gioco. Da una parte i nerazzurri, insoddisfatti dal rendimento del danese dopo quello che era stato presentato come un super colpo lo scorso gennaio. Dall’altra lo stesso calciatore, ovviamente deluso dal bilancio della sua esperienza e completamente fuori contesto rispetto a quanto richiesto da Antonio Conte ai suoi calciatori.

Leandro Paredes, Getty Images

Per quanto riguarda il Paris Saint Germain, sia Leonardo che Tuchel sono grandi estimatori del talento di Eriksen. Ma anche Pochettino e Allegri, indicati come possibili sostituti del tedesco per la panchina, sarebbero felicissimi di averlo in squadra. L’ingaggio elevato percepito dal danese non sarà sicuramente un problema per la ricca proprietà qatariota. Stesso discorso per l’Inter che non avrà timore ad assecondare le richieste dell’argentino, visto che il suo stipendio è anche inferiore rispetto a quello dell’ex Tottenham.

Ciò però che potrebbe convincere definitivamente il presidente Steven Zhang a capitolare, come sottolineato da La Gazzetta dello Sport, è proprio la prospettiva di poter valorizzare un acquisto molto importante come quello di Eriksen fatto lo scorso gennaio. Il numero uno nerazzurro ha sempre ribadito che non intende svendere il suo ultimo acquisto importante, per cui lo scambio con Paredes potrebbe consentire addirittura di mettere a bilancio un’importante plusvalenza e non disperdere l’investimento da circa 20 milioni di euro realizzato pochi mesi fa.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy