Mercato – Il Torino pensa ad Esposito ma non si accontenta del prestito secco: Cairo ha in mente una clausola

Il giovane attaccante nerazzurro è in cima alla lista dei desideri della società granata

di Raffaello Lapadula

Diciotto anni appena compiuti ed una stagione che lo ha visto ritagliarsi uno spazio importante nelle rotazioni di Antonio Conte. Stiamo parlando di Sebastiano Esposito, giovane attaccante e promessa nerazzurra. Intorno a lui si stanno moltiplicando le voci di mercato in vista della prossima stagione. L’Inter crede fermamente sul proprio centravanti, ed infatti è anche arrivato il rinnovo di contratto, per il quale manca solo l’annuncio ufficiale.

Ma nella prossima stagione, probabilmente, Esposito sarà costretto a cambiare squadra sul mercato per assicurarsi un maggiore minutaggio ed una più rapida crescita professionale. È di questi giorni la notizia secondo la quale il giocatore pare sia finito nel mirino del Torino, che ha individuato nel giovane nato a Castellammare, un elemento cardine per rinforzare il proprio attacco in vista del prossimo campionato.

Secondo quando riporta calciomercato.com la trattativa potrebbe entrare nel vivo nelle prossime settimane. L’Inter sarebbe disposta a cedere Esposito in prestito secco, ma la società del presidente Urbano Cairo non pare voglia accontentarsi e punterebbe anche ad inserire una clausola per il diritto di riscatto del calciatore.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy