Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Mercato – Inter, Conte ha indicato due priorità in entrata. Ma prima serve una sistemazione per Eriksen

Antonio Conte, Getty Images

Il tecnico leccese ha bisogno di rinforzare due reparti della sua squadra

Antonio Siragusano

"Come già accaduto un anno fa, Antonio Conte in vista del calciomercato di gennaio sentirà l'esigenza di dover confrontarsi con la società per evidenziare quei punti ancora scoperti all'interno della sua rosa. L'idea è dunque quella di tornare ad acquistare profili che possano sposarsi bene col suo gioco, passando però inevitabilmente dalla cessione di Christian Eriksen per poter sbloccare i posti in entrata. Con l'addio del danese, conteso soprattutto in Premier League, e quello di Radja Nainggolan, l'Inter avrebbe la forza sufficiente per assecondare i due desideri del proprio allenatore.

"CENTROCAMPO - Partiamo dalla mediana, dove Conte si aspetta il primo vero grande sforzo del prossimo mercato da parte della società. Come sottolineato questa mattina in edicola da La Gazzetta dello Sport, i nomi sulla lista consegnata a Marotta ed Ausilio sono parecchi. Innanzitutto Leandro Paredes, calciatore già vicino ai nerazzurri la scorsa estate a seguito di uno scambio con Brozovic saltato sul gong. Altro sogno più complicato è quello di Renato Sanches, giovane portoghese valutato non più di 25 milioni di euro che a Lille si è rilanciato, ma sul quale ci sono Liverpool e Manchester United. Sullo sfondo restano il solito De Paul e l'interessante Rovella del Genoa.

"ATTACCO - Altro reparto sul quale Antonio Conte ha puntato i riflettori è quello offensivo. Qui, in questo momento, può contare sui titolarissimi Lautaro Martinez e Lukaku, più l'estroso Sanchez che spesso e volentieri è costretto a lottare con problemi muscolari. Il quarto attaccante sarebbe Andrea Pinamonti, calciatore del quale il tecnico leccese non si fida al 100%. L'idea low cost che da qualche sessione si muove dalle parti di Appiano Gentile porta sempre alla velocità di Gervinho, eventualmente in uno scambio con lo stesso Pinamonti. Altrimenti, qualora da Bergamo dovessero liberarlo gratis, il Papu Gomez potrebbe scavalcare ogni altro concorrente per l'attacco interista.

Potresti esserti perso