Il legame con Sabatini e l’esplosione a Roma con Spalletti: alla scoperta di Leandro Paredes

Il centrocampista argentino potrebbe rientrare nell’affare in ballo tra l’Inter e il Psg per Eriksen

di Raffaele Caruso

Leandro Paredes è uno dei nomi seguiti dalla dirigenza dell’Inter per la finestra invernale di mercato. Il centrocampista argentino potrebbe rientrare nell’affare in ballo tra l’Inter e il Psg per Eriksen.

Leandro Paredes, Getty Images

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Paredes è stato già protagonista nel nostro campionato con la maglia della Roma e dell’Empoli. Merito di Walter Sabatini, da sempre tra i migliori talent scout.

Paredes è esploso con Spalletti, tanto che lo Zenit ha dovuto sborsare 23 milioni di euro per averlo. Il Psg ne ha spesi addirittura 40. puro a Empoli. Gli anni in Italia hanno segnato la sua crescita, oggi Leandro è un giocatore importante per l’Argentina e per il Psg, anche se non ha ancora trovato una dimensione da titolarissimo.

Per questo l’Inter monitora con attenzione la situazione. Paredes possiede infatti quelle caratteristiche che mancano oggi nella mediana di Conte e la possibilità di agire sia da regista puro davanti alla difesa, nel 3-5-2, sia da mediano più interditore nel 3-4-1-2.

I dubbi sono più che altro di natura comportamentale: troppi cartellini in un ruolo delicatissimo, e un carattere non semplice da tenere a bada. Ma su quello ci si può lavorare.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy