TS – Vagiannidis, l’Inter accoglie il quarto greco di sempre

Il terzino destro va ad espandere la colonia greca passata ad Appiano Gentile

di Antonio Siragusano

Bisogna tornare in dietro di tredici anni per rivedere un calciatore greco indossare la maglia dell’Inter. In quella stagione la squadra allenata da Roberto Mancini vinse lo scudetto e, anche se in molti non lo ricordano per via di un minutaggio praticamente inconsistente, c’era infatti Lampros Choutos. Dei tre greci passati fino a quel momento ad Appiano Gentile, l’ex attaccante può tranquillamente essere catalogato come quello che ha avuto meno fortuna.

Meglio andò a Georgatos, che nella doppia parentesi nerazzurra a cavallo del nuovo millennio, tutto sommato lasciò un buon ricordo. Anche se, pensando ai greci passati dall’Inter, il pensiero non può che andare sempre ad un calciatore in particolare: Giorgos Karagounis. L’ex centrocampista e capitano della Grecia aveva qualità da vendere e con la maglia nerazzurra trascorse buone due stagioni con il rammarico che avrebbe comunque potuto dare qualcosa in più.

In Nazionale, tra l’altro, detiene ad oggi il record di presenze a quota 139. Un primato che sicuramente vorrà battere il giovane terzino destro Georgios Vagiannidis, che da ieri ha firmato un quadriennale con l’Inter. Con la speranza che possa lasciare una traccia ancor più evidente dei propri connazionali, il classe 2001 avrà tutto il tempo a disposizione per dimostrare al suo valore grazie alla giovanissima età.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Vagiannidis ha firmato con l’Inter. Coppa Italia verso l’anticipo, Eriksen corre per un posto da titolare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy