Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

ESCLUSIVA – Agente Lazaro: “Ha dimostrato di essere da Inter, si fida di Conte. Prestito? Non è nei nostri piani”

Il procuratore dell'austriaco esalta la prova del suo assistito ieri a Bologna: "Valentino giocherà all'Inter, ieri ha creato occasioni ma è stato forte anche difensivamente. L'allenatore è molto importante per noi"

Daniele Najjar

Un secondo tempo giocato in Champions, contro lo SlaviaPraga, in una partita girata male per l'Inter, più uno spezzone disastroso contro il Sassuolo. Prima di ieri sera l'avventura di Valentino Lazaro a Milano era un grosso punto di domanda, ma contro il Bologna Antonio Conte ha deciso di dargli finalmente fiducia dal primo minuto e l'austriaco ha risposto con una prova di corsa, tecnica e coraggio nel tentare diverse giocate. Da una di queste è partita l'azione che ha portato al pareggio nerazzurro.

La redazione di Passioneinter.com ha contattato in esclusiva l'agente del giocatore, Max Hagmayr, per parlare di questa piccola svolta e del futuro del suo assistito.

Ieri Lazaro ha giocato dal primo minuto. Che cosa ne pensa della sua prestazione?

"Penso che Valentino abbia dimostrato fin dal primo minuto con il suo linguaggio del corpo e le sue prime azioni che è un giocatore dell'Inter. Era attivo, ha cercato di creare occasioni per gli attaccanti ed è stato anche difensivamente forte. Per come lo conosco io so che può fare di più se otterrà più occasioni, conoscerà meglio il sistema di gioco di Conte e conoscerà meglio i suoi compagni sul campo".

Al termine del match Valentino ha detto di sentire la fiducia di Conte. Com'è il rapporto con l'allenatore?

"Conte è molto importante per noi. Valentino ha fiducia in lui e vuole restituire la fiducia che gli dà sul campo".

Pensa che sia possibile un trasferimento a gennaio per giocare di più, o vuole escludere questa ipotesi?

"Questo non è nei nostri piani. Valentino giocherà".

Che cosa è cambiato nelle ultime settimane per lui? Ieri sembrava avere molta più confidenza nei propri mezzi.

"Giocare dal primo minuto è stato importante. Era molto felice di iniziare a mettersi in mostra. Ha sentito la fiducia di Conte anche nelle sessioni d'allenamento e poi ha giocato con una squadra che voleva vincere la partita ad ogni costo".

Quanto pensa che possa crescere? Crede che il ruolo in cui gioca sia il migliore per le sue caratteristiche?

"Valentino può giocare in ruoli differenti. Questo è il ruolo che l'Inter gli ha assegnato ed a lui piace giocare in questo sistema di gioco di Conte".

Gli piace vivere in Italia e giocare in un club come l'Inter?

"Sì, l'Inter è un grande club e Milano è una città top. Ha vissuto prima a Salisburgo e Berlino, che sono altrettanto città stupende, ma adesso è davvero felice di vivere a Milano".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/

a