fantacalcio

FANTACALCIO – I consigli per la 36ª giornata di Serie A

Consigli fantacalcio 36 giornata: ecco i giocatori da schierare nella tua formazione Milan-Inter Derby a Milano tra le due deluse di questo campionato, con il Milan alla ricerca di un posto in Europa League ed Inter invece praticamente sicura del...

Redazione

Consigli fantacalcio 36 giornata: ecco i giocatori da schierare nella tua formazione

Milan-Inter

Derby a Milano tra le due deluse di questo campionato, con il Milan alla ricerca di un posto in Europa League ed Inter invece praticamente sicura del piazzamento nella medesima zona. Nel Milan consigliamo Montolivo, che sta attraversando un buon momento. Da schierare anche Pazzini, che potrebbe essere la sorpresa di giornata. Da evitare Balotelli, che sta offrendo un rendimento insufficiente e che consideriamo a rischio cartellino. Nell'Inter potrebbe far bene Palacio, in crescita nelle ultime prestazioni. Sconsigliamo invece Hernanes, reduce da una prestazione negativa.

Lazio-Verona

Sfida per l'Europa League anche quella tra Lazio e Verona. Tra i capitolini Candreva e Lulic sembrano i più indiziati ad apportare bonus. A rischio invece Cana, che potrebbe soffrire Toni. Nel Verona, come abbiamo appena sottolineato, Toni è in un momento psico-fisico eccellente, per cui potrebbe confermarsi nel tabellino dei marcatori. Da evitare Pillud, che potrebbe soffrire il duello sulla fascia con il suo diretto avversario.

Juventus-Atalanta

La capolista affronta in casa l'Atalanta, nella gara che assegna matematicamente lo scudetto 2013/2014. Probabile che i voti dei bianconeri risultino alti, anche a coronamento dell'intera stagione. Consigliamo quindi di schierare tutti i giocatori bianconeri a vostra disposizione, citando su tutti Pirlo e Tevez. Nell'Atalanta sconsigliamo Consigli e Lucchini. Difficile che qualche atalantino possa apportare bonus, eventualmente potete rischiare con Bonaventura.

Fiorentina-Sassuolo

Il Sassuolo, alla disperata ricerca di punti salvezza, fa visita alla Fiorentina. Tra i viola puntate su Cradrado, in forma strepitosa, e su Aquilani, sempre capace di rendersi pericoloso in fase realizzativa. Nel Sassuolo il più in palla è Zaza. Da evitare Antei, il più in difficoltà tra i compagni di reparto della difesa neroverde.

Napoli-Cagliari

Napoli e Cagliari si affrontano in una gara inutile ai fini della classifica delle due squadre, con i sardi matematicamente salvi e i partenopei praticamente certidel terzo posto. Nel Napoli prevediamo il ritorno al gol di Hamsik. Da schierare anche Callejon. Tra i sardi a rischio flop Ibraimi. Potrebbe invece regalare un bonus Sau, reduce da buone prestazioni nelle ultime due giornate.

Catania-Roma

Il Catania ha poche ma ancora fondate speranze, perché davanti le avversarie non scappano, quindi è prevedibile che gli etnei  non vogliano fare esperimenti. Pochi i giocatori da consigliare , il ?solito? Bergessio e Plasil uno dei meno negativi a Verona. Il resto dei giocatori sono rischiosi da schierare, mentre discorso opposto nella Roma, dove pochi saranno i giocatori da non schierare. Gli intoccabili sono Gervinho e Pjanic con Ljajic in grande crescita, mentre i giocatori meno consigliati sono Dodò e Romagnoli che potrebbe giocare centrale al posto di Toloi, ma non è escluso che entrambi riescano a strappare la sufficienza.

Chievo-Torino

Nel Torino in piena lotta Europea, i due giocatori pìù in forma sono Kurtic ed ElKaddouri, ormai abbonati al grande voto. Da schierare naturalmente anche Immobile, mentre Vives è apparso in calo e viene da una settimana non perfetta dal punto di vista fisico. Nei clivensi recupera Paloschi, da schierare insieme a Thereau in crescita. Puntate anche su Rigoni e Guarente, due giocatori che potrebbero regalarvi bonus. Da evitare in blocco l'intero reparto arretrato che da pochissime garanzie e sarà privo di Cesar e Frey.

Genoa-Bologna

Il Genoa perde De Ceglie, ma recupera Kucka, anche se difficilmente il ceco lo vedremo in campo. Noi consigliamo sia Perin, che sta giocando a grandi livelli per tutta la stagione, e sia Vrsaljko che Sturaro. Il Croato è tornato benissimo a Bergamo, mentre Sturaro sta crescendo tantissimo e diventando un punto fermo dei Grifoni. Nel Bologna ha recuperato Christodoulopoulos che consigliamo, insieme a Kone, perché dai loro piedi passa la salvezza del Bologna. Davanti nessuno dei tre attaccanti da garanzie, potrebbe giocare Cristaldo, ma anche Bianchi ha delle chance, in ogni caso non vi consigliamo di schierare gli attaccanti del Bologna.

Parma-Sampdoria

Nel Parma c'è il rientro di Paletta, mentre a sinistra c'è il solito dubbio tra Molinaro e Gobbi, ma proprio l'ex-Juve è un giocatore che consigliamo perché sembra pìù in palla rispetto al compagno. Da schierare anche Biabiany e Cassani, entrambi sono stati tra i pìù positivi anche in queste giornate negative per la squadra. Nella Sampdoria puntiamo su Fiorillo, che ha l'occasione per dimostrare di poter meritare la titolarità l'anno prossimo. Da schierare anche l'ex-Okaka in grande forma e Soriano, anche lui spesso pericoloso in zona gol. Da evitare invece Krsticic e Palombo, entrambi sono stanchi dopo la lunga stagione, mentre nel Parma sono da evitare Palladino ed a sorpresa anche Parolo, che non sta giocando bene come nella prima parte della stagione.

Udinese-Livorno

L'Udinese rischia di perdere sia Muriel che Heurtaux, ma si continuerà ancora con la difesa a 4 e probabilmente verra data una chance anche a NicoLopez, che consigliamo. Da schierare anche Allan e Badu, entrambi stanno mantenendo un rendimento positivo e sempre costante. Evitate invece sia Bruno Fernandes, in calo, e Pinzi spesso in affanno e sempre troppe volte ammonito. Nel Livorno oltre Paulinho, ci aspettiamo un gran match da Greco e da Mesbah che può mettere in difficoltà la parte destra dell'Udinese. Da evitare sia Bardi, spesso colpevole di gravi indecisioni, e Biagianti che difficilmente raggiunge la sufficienza.

A cura della redazione di Fantapazz.com