Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Accadde Oggi – 20 marzo 1991: Inter-Atalanta 2-0, Serena e il super gol di Matthäus regalano al Trap la semifinale di Coppa Uefa

I nerazzurri al termine della manifestazione alzeranno il trofeo europeo in finale contro la Roma

Andrea Ilari

"Se in campionato al termine della stagione 1990/91 l'Inter non andò oltre il terzo posto, il cammino europeo degli uomini di Giovanni Trapattoni fu invece più ricco di soddisfazioni. I nerazzurri riuscirono infatti a vincere la Coppa Uefa per la prima volta nella loro storia, riportando a Milano un titolo europeo mancante da tempo. Il percorso dell'Inter verso la conquista della Coppa passò anche per due scontri con altre formazioni italiane: la Roma e l'Atalanta. Se la prima venne affrontata e sconfitta in finale, la seconda sfidò i nerazzurri nei quarti di finale.

"Dopo la gara di andata terminata a reti bianche, l'Inter-Atalanta che va in scena a S. Siro il 20 marzo 1991 vale il passaggio alle semifinali della competizione. La partita si dimostra combattuta, con i nerazzurri guidati da mister Giovanni Trapattoni che avrebbero dovuto attendere la seconda frazione di gioco per sbloccare il risultato, con partita e qualificazione messe in ghiaccio in 3 minuti. Al 60esimo minuto infatti, su calcio d’angolo calciato da Matthäus, Serena libero in area svetta di testa e insacca alle spalle di Ferron.

 Giovanni Trapattoni e Matthaus

"Al minuto 63, la perla che metterà la parola fine alla contesa. Stupenda azione di Berti in contropiede che di tacco al volo elude un avversario e si invola verso la porta atalantina: messo giù poco oltre il limite dell’area e punizione per l'Inter. Sul pallone Baresi e Matthäus. Il primo la tocca leggermente per l'accorrente fantasista tedesco che scarica di collo pieno una bordata dritta all'incrocio dei pali. Potenza e classe pura.

"Il 2 a 0 finale consentì all’Inter di proseguire il cammino verso la conquista della Coppa Uefa, superando prima lo Sporting Lisbona in semifinale e poi la Roma nella doppia finale (2-0 per i nerazzurri all’andata e 1-0 per i giallorossi nel ritorno).

Potresti esserti perso