Accadde Oggi – 28 gennaio 2010, la storia è ora: Inter batte Juventus e vola in semifinale di Coppa Italia

La vittoria sui bianconeri è uno dei passi fondamentali verso il Triplete

di Marco Accarino

Da sempre la partita tra l’Inter e la Juventus riaccende la fantasia dei tifosi di calcio. La sfida tra la Beneamata e la Vecchia Signora è infatti stato denominata il Derby d’Italia da Gianni Brera, una delle più importanti penne della storia del giornalismo italiano. La puntata odierna di “Accadde Oggi” vi porta alla riscoperta del film della partita delle partite avvenuta la notte di 11 anni fa, quando a San Siro i padroni di casa ospitarono i piemontesi per giocarsi l’accesso alla semifinale di Coppa Italia.

La partita inizia in salita per gli uomini di José Mourinho: Diego si accentra dalla sinistra e calcia col destro, Toldo non è perfetto nella parata e lascia che il pallone gli scivoli tra le gambe, portando così la Juventus in vantaggio. L’Inter si porta costantemente nella metà campo avversaria ma non trova il pareggio. Più di qualche dubbio c’è riguardo l’intervento di Felipe Melo in area di rigore a fine primo tempo: il brasiliano bianconero colpisce il pallone con la mano in maniera abbastanza evidente, ma la terna arbitrale non punisce l’intervento con il rigore.

Nel secondo tempo il copione non cambia, però è la Juventus ad andare ad un passo dal raddoppio con Chiellini che impatta il pallone di testa, trovando però il palo a fermare la sua gioia. Al 26esimo della ripresa arriva il pareggio: Sneijder calcia una punizione che si infrange sulla barriera, il pallone prende in controtempo tutti meno che Lucio. Il brasiliano è lesto a colpire la sfera ed a portare il risultato sull’1-1. Il ribaltone è firmato Mario Balotelli: il 45 nerazzurro sfrutta l’incerta risposta di Buffon al tiro di Thiago Motta ed insacca per il 2-1 finale. Con questa vittoria – fondamentale per storia e spirito del gruppo – l’Inter arriva in semifinale di Coppa Italia, dove affronterà la Fiorentina.

 

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy