Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Altobelli: “Lautaro-Barça solo in cambio di Messi! Per Icardi vorrei Dybala”

L'ex attaccante nerazzurro ha parlato in un'intervista del mercato dell'Inter

Andrea Pennacchi

"Ai microfoni di Calciomercato.it ha parlato Alessandro Altobelli, in un'intervista incentrata sull'Inter, sua ex squadra. Al centro della conversazione c'è il calciomercato, con la figura di Lautaro in primo piano, oggetto di molte indiscrezioni di mercato. Altro tema caldo trattato dall'ex attaccante azzurro è quello di Icardi, attualmente in prestito al PSG e con il futuro ancora da scrivere. Infine, Spillo ha parlato del lavoro di Antonio Conte, allenatore di cui si fida molto e della situazione del calcio legata all'emergenza Coronavirus.

"RIPRESA DEL CAMPIONATO - "Deve essere una ripresa graduale, decisa dai medici ed esperti. Dobbiamo tornare alla situazione di due mesi fa, quando ancora non c'erano né ricoveri né decessi, prima di riprendere il campionato. Non dobbiamo affrettare i tempi per non mettere a rischio la salute dei protagonisti. Se giocatori, tifosi e chi sta intorno al calcio avranno le necessarie garanzie, allora si potrà ricominciare a giocare".

"CAPITOLO LAUTARO - "È un ragazzo che ha fatto vedere tutte le sue qualità e può ancora migliorare. L'Inter dovrebbe cercare di tenerlo a tutti i costi, anche se la situazione non mi sembra facile. Non dipende dalla società, ma ha una clausola, che qualcuno può decidere di pagare. Direi che dipende soprattutto dal giocatore. Abbiamo sempre letto che all'Inter si trova bene, che lo ha fatto crescere e diventare un attaccante di livello mondiale. Mi auguro che il suo pensiero. Se il Barcellona vuole davvero Lautaro, metti sul piatto la clausola e lo prendi. L'Inter non è l'ultima arrivata: è una società forte, all'avanguardia e con disponibilità infinite. Se dovessi scambiarlo con un altro giocatore del Barcellona, lo farei soltanto con Messi".

"CASO ICARDI -  "La situazione è un po' complicata. Siamo di fronte ad un grande centravanti, lo ha dimostrato all'Inter e lo sta facendo vedere anche adesso al Paris Saint-Germain. Come calciatore non si discute, fossi il PSG lo riscatterei sicuramente. Se dovesse tornare all'Inter e la Juventus trattasse il suo acquisto, al posto di Marotta chiederei ai bianconeri un giocatore di pari livello e non certo Bernardeschi che con Sarri è una riserva. Io per Icardi vorrei solo Dybala dalla Juve".

"LAVORO DI CONTE - "È al primo anno sulla panchina dell'Inter, la società ha cambiato molto, con cessioni importanti come IcardiNainggolan e Perisic. Fino alla partita con la Juventus erano comunque vicini alla testa della classifica, direi che finora è stata una stagione positiva per l'Inter. Certamente per accorciare il gap con la Juve serviranno nuovi investimenti sul mercato, credo che in futuro Conte e il club possano costruire una squadra in grado di lottare alla pari con i bianconeri. Non c'è un giocatore come Maradona, Pelé o Platini in grado di fare da solo la differenza, ma deve funzionare tutto il gruppo. Si deve migliorare la rosa in quei ruoli dove l'Inter ha dimostrato di avere ancora delle lacune".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/