Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – BC Partners tratta in esclusiva e valuta l’Inter 750-800 milioni. In corsa altri 4 fondi

Bc Partners sta visionando i conti nerazzurri, al momento nessun'altro può aver accesso ai numeri e può approfondire la situazione finanziaria dell'Inter

Raffaele Caruso

"Antonio Conte è stato chiaro con la squadra: niente distrazioni, testa al campo. E' chiaro però che in casa nerazzurra si sta giocando un'altra partita molto importante sul fronte societario. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, l'Inter procede spedita verso l'accordo con un fondo finanziario, disposto a immettere nuova necessaria liquidità per il futuro.

"In pole c'è Bc Partners, fondo di private equity con sede a Londra, ma non è l'unico. Infatti ci sono altri soggetti interessati e pronti a farsi avanti con Suning.

"Bc Partners però ha in esclusiva la due diligence attualmente in corso, ovvero l’analisi dei conti nerazzurri che il fondo londinese sta completando. Significa che al momento nessun'altro può aver accesso ai numeri e può approfondire la situazione finanziaria dell'Inter.

"In corsa ci sarebbero il fondo svedese Eqt e quello statunitense Arctos Sports Partner, Ares Management Corporation e Temasek Holdings, il fondo sovrano di Singapore.

"Quando terminerà la due diligence, all'inizio di febbraio, si capirà come intenderà procedere Bc Partners e se presenterà un'offerta per rilevare quote del club o per un pacchetto di minoranza o di maggioranza. Tutto resta aperto, anche se Zhang non vuole cedere il controllo del club e vuole trovare un partner in grado di traghettare l'Inter in questa bufera, scoppiata con il coronavirus.

"Molto dipenderà anche dall'offerta presentata. Al momento, la valutazione, debiti inclusi, che Bc Partners fa dell’Fc Internazionale Milano è di 750-800 milioni: sarà oggetto di trattativa, anche perché inferiore al valore di 900 indicato da Suning. E da capire pure la modalità della transazione: di certo, serve un robusto aumento di capitale che dovrebbe eventualmente essere sottoscritto dal nuovo azionista.

""L’Inter chiuderà il bilancio con una perdita maggiore rispetto a quella del passato esercizio (-102 di rosso). L’incastro non è facile anche per i vari interessi da conciliare: Suning ha investito 550 milioni sul club e non può certo uscire in perdita, il socio di minoranza LionRock andrebbe liquidato e la stessa Bc Partners, rappresentata dal manager greco Nikos Stathopoulos, cerca prospettive di rendimento per i propri sottoscrittori", si legge sulla Rosea.