Biasin: “Conte sarà il prossimo allenatore dell’Inter, l’accordo raggiunto con Marotta è solido”

Biasin: “Conte sarà il prossimo allenatore dell’Inter, l’accordo raggiunto con Marotta è solido”

Il noto opinionista ha parlato anche della partita che attende i nerazzurri al San Paolo contro il Napoli

di Luca Tagliabue

Fabrizio Biasin, noto opinionista molto vicino all’ambiente nerazzurro, è stato ospite della trasmissione andata in onda questo pomeriggio di ‘Tutti Convocati’, programma ascoltabile sulle frequenze di Radio 24. Gli argomenti trattati sono stati ovviamente i più caldi del momento, ovvero la partita di questa sera contro il Napoli e le voci che vedono Antonio Conte come prescelto per il ruolo di allenatore dell’Inter per la prossima stagione.

LA PARTITA – “Credo che Spalletti ricordi bene cosa è successo all’Inter a Napoli negli ultimi anni, un campo dove i nerazzurri hanno sofferto molto. Mi auguro di vedere un po’ di coraggio al San Paolo, giocarsi tutto all’ultima giornata non è mai bello. Stasera l’Inter ha il match point, deve provare a giocarsela. I tanti diffidati? Spalletti non ha mai fatto calcoli e stasera è una partita decisiva, giusto giocarsela al meglio e far sì che la prossima partita sia una passerella a San Siro”.

CAPITOLO ALLENATORE – “Quello che è successo alla Juventus non cambia nulla sul fronte Conte all’Inter. Credo che l’accordo raggiunto, sulla parola, tra Conte e Marotta sia molto solido. A meno di colpi di scena drastici e imprevedibili Conte sarà il nuovo allenatore dell’Inter. Conte e Marotta hanno raggiunto un’intesa a inizio di aprile e da allora non è cambiato più niente. Spalletti è il suo lo ha fatto, ma con il cambio di amministratore delegato è naturale che cambi l’allenatore”.

Primavera – Si chiude Atalanta-Inter: il gol di Schirò non basta, è 2-1 per i bergamaschi

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy