Biasin: “Ibra non è un nome spendibile per l’Inter. A Conte è stato chiesto di valorizzare Lazaro”

Biasin: “Ibra non è un nome spendibile per l’Inter. A Conte è stato chiesto di valorizzare Lazaro”

Il famoso giornalista è un tifoso nerazzurro

di Antonio Siragusano

Intervenuto nel pomeriggio di Sky Sport 24, Fabrizio Biasin ha ovviamente parlato dei temi di casa Inter, tra ottimi risultati in campo ed un mercato invernale che pian piano si avvicina. In tal senso, il noto giornalista di fede nerazzurra ha parlato del possibile rinforzo in avanti, scongiurando però l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic. Per quanto riguarda quello in uscita, invece, ecco che Biasin prende la posizione di Valentino Lazaro.

Le sue parole: “La rosa è ancora corta, specialmente se rimani in gioco in tutte le competizioni ti serve un rinforzo davanti, Sarà un acquisto solo di un certo tipo, non una toppa, ma qualcuno che possa avere un riscontro per il futuro. In quest’ottica l’opzione Ibrahimovic ha poco senso. Grande classe, ma non è acquisto che ha in testa l’Inter che vuole un giocatore anche per il futuro. Lazaro? E’ un calciatore che potrebbe servire, soprattutto ora che D’Ambrosio è ai box. A Conte è chiesto di valorizzarlo, ma non si può nascondere che Lazaro è ancora indietro rispetto al resto del gruppo“.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Inter-Parma, Conte in conferenza: “Agnelli e la Juve? Io penso a noi. De Vrij il mio Bonucci”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy