Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Dal Brasile – Tutto vero, Angelo Moratti provò a comprare Pelé

LONDON, ENGLAND - SEPTEMBER 05:  Pele in interview at The Savoy Hotel before his attendance of the GQ Men of the Year Awards on September 5, 2017 in London, England.  (Photo by Eamonn M. McCormack/Getty Images for Pele10 )

Il clamoroso retroscena di mercato sinora sembrava solo una voce di corridoio

Pietro Magnani

"La Grande Inter di Angelo Moratti, padre e precursore di Massimo, fu una squadra leggendaria, capace di macinare record e raggiungere a ripetizione il tetto d'Europa e del Mondo. In rosa militavano alcuni dei migliori calciatori italiani e stranieri dell'epoca, come Mazzola, Corso, Suarez e Jair. Da decenni però riecheggia la voce, mai del tutto confermata, secondo cui Moratti provò il colpo grosso: O Rei, Pelé.

"La "leggenda", ora a quanto pare non più tale, voleva che il presidente nerazzurro si fosse tirato indietro per non scatenare l'opinione pubblica, dato che per il fenomeno brasiliano sarebbe servita un'offerta folle.

"E ora, per la prima volta, sembrano arrivare anche conferme importanti dal Brasile in tal senso, per quanto la versione sia differente. Il grande giornalista italo-brasiliano Claudio Carsughi, mentre parlava del rifiuto da parte del presidente del Santos dell'epoca, Athie Jorge Cury, di trattare con i rivali Flamengo, ha infatti svelato, ai microfoni di Gol: "Poco prima del Flamengo, anche l'Inter aveva chiesto al Santos di fissare un prezzo per il cartellino di Pelé per acquistarlo. Il presidente Athiê però si è rifiutato anche solo di discutere la cessione, Pelè era un patrimonio nazionale". 

"La verità probabilmente rimarrà sepolta nel passato e solo i diretti interessati sapranno come andò veramente. Quel che è certo è che Angelo Moratti ci provò davvero, come fece anche con Eusebio e Beckenbauer.