Carrera: “Sono alla ricerca di una squadra da allenare, ma se dovesse chiamarmi Conte…”

Carrera: “Sono alla ricerca di una squadra da allenare, ma se dovesse chiamarmi Conte…”

L’ultima esperienza del tecnico è stata allo Spartak Mosca

di Matteo Corona

Il binomio Antonio Conte-Inter continua a suscitare reazioni e a tenere banco. Non solo perché si tratta di uno dei migliori tecnici del panorama calcistico attuale, ma anche per il suo passato a tinte bianconere. Aspetti che non interessano all’ex ct della Nazionale che ha sempre espresso a riguardo il suo serio professionismo. Da aggiungere che, l’ex Chelsea, vorrebbe ripartire con un progetto all’altezza, dopo un anno sabbatico. Sulla vicenda è intervenuto anche Massimo Carrera, direttamente ai microfoni di Radio Marte: “Mi fa piacere che qualcuno abbia pensato a me per la panchina della Juventus, anche se non ho mai allenato in Italia singolarmente, ma solo al fianco di un grande come Conte”.

L’ex allenatore dello Spartak Mosca ha poi proseguito: “Ritorno a lavorare con Antonio? Non so ancora dove andrà. Mi fiderò solo quando vedrò l’annuncio ufficiale. In questo momento il mio obiettivo è quello di ottenere una panchina nel ruolo di primo allenatore, come è accaduto in Russia, un’esperienza importante. Devo essere sincero, se dovesse richiamarmi Conte sarei in difficoltà”.

ESCLUSIVA – Champions 2010, parla il tifoso in lacrime a Madrid: “Piangevo dal secondo gol di Milito, non credevo di entrare nella storia dell’Inter. Ancora oggi…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy