Conte-Inter nel segno del 3-5-2: Godin il ‘lucchetto’ della difesa. E a centrocampo…

Conte-Inter nel segno del 3-5-2: Godin il ‘lucchetto’ della difesa. E a centrocampo…

Il tecnico leccese metterà mano alla squadra impostando il suo modulo di riferimento

di Simone Frizza, @simon29_

La nuova Inter di Conte è pronta a nascere. Il tecnico leccese, che con tutta probabilità siederà sulla panchina nerazzurra nella prossima stagione, è carico e voglioso di mettere mano alla squadra per improntarla sulla propria idea di calcio. Idea che si baserà sul 3-5-2 di chiaro stampo contiano: è da individuare in questo senso l’arrivo a parametro zero di Diego Godin, che comporrà un vero e proprio bunker con Skriniar e De Vrij, mettendo il ‘lucchetto’ alla retroguardia.

A centrocampo, invece, come scrive il Corriere dello Sport, sono tanti i calciatori sul piede di partenza: Dalbert, Joao Mario, Candreva, Cedric, Keita e Borja Valero i papabili, anche se non è detto che lascino Milano proprio tutti. Asamoah, al contrario, sarà invece uno dei pilastri da cui ripartire, in quanto fedelissimo di Conte che lo ha già allenato alla Juventus. In attacco, infine, la situazione è ben nota: l’ex Chelsea stravede per Lukaku, Lautaro Martinez intoccabile, Icardi è un rebus.

GdS – Inter alla ricerca di due attaccanti puri per il dopo Icardi: spunta un nome a sorpresa!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy