CdS – Stipendi Inter, ipotesi riduzione ingaggi: trattativa tra club e giocatori. Sul piatto…

La dirigenza sta parlando con lo spogliatoio per le mensilità di novembre e dicembre, da saldare entro il 16 febbraio per non incorrere in penalizzazioni

di Raffaele Caruso

In vista della finestra invernale di mercato, l’obiettivo in casa Inter è quella di ridurre il monte ingaggi sfoltendo la rosa. La dirigenza nerazzurra, come riportato dal Corriere dello Sport, ha pagato gli stipendi di settembre e ottobre, ha rinviato a febbraio quelli di luglio e agosto con un accordo e sta parlando con lo spogliatoio nerazzurro per le mensilità di novembre e dicembre, da saldare entro il 16 febbraio per non incorrere in penalizzazioni.

Esultanza Inter
Achraf Hakimi, Getty Images

L’Inter non corre rischi: o ci sarà un nuovo accordo con i giocatori per pagare più avanti o l’intero gruppo potrebbe aiutare con uno sconto. Quella nerazzurra è stata una delle poche società a non tagliare gli ingaggi durante la pandemia, uno sforzo potrebbe essere richiesto ora, magari allungando di un anno i vincoli.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy