Colonnese: “Champions? Vantaggio ottimo ma non decisivo. L’Inter ha creduto in Spalletti col rinnovo, cambiare…”

Colonnese: “Champions? Vantaggio ottimo ma non decisivo. L’Inter ha creduto in Spalletti col rinnovo, cambiare…”

L’ex difensore nerazzurro ha anche commentato la gara di ieri sera dei nerazzurri contro l’Udinese

di Andrea Ilari

Un pareggio, quello di ieri sera dell’Inter contro l’Udinese, che non può certamente fare contenti i tifosi nerazzurri e che rimette in discussione, o quantomeno in pericolo, la terza posizione in classifica degli uomini di Spalletti. L’ex interista Francesco Colonnese, intervenuto all’interno del programma radio “Buongiorno Sportiva“, ha commentato la prestazione dell’Inter esprimendosi anche sul futuro del tecnico toscano nerazzurro. Queste le sue parole:

Per l’Inter nella corsa Champions rimane un ottimo vantaggio ma non ancora decisivo. Offensivamente ieri sera ha fatto poco, non è riuscita ad essere pericolosa, portando pochi uomini in area. Chi entra deve dimostrare di poter incidere, e Spalletti tirando le orecchie a chi è subentrato ha voluto stimolarli perché sa che possono essere decisivi. Brozovic su Mandragora per me non è rigore. Ci si lamenta che non abbiamo difensori se poi diventano troppo “signorine”. Già con i falli di mano si sta esagerando nel penalizzare i difensori, per me non era rigore”.

Infine, un commento sul futuro del tecnico toscano: “L’Inter ha creduto in Spalletti rinnovandogli il contratto, cambiare significherebbe ammettere di aver sbagliato, penso una scelta sia già stata fatta”.

piuletto

Bomba dalla Spagna: “L’Inter ha offerto 100 milioni per Asensio”. Ecco la risposta del Real Madrid

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy