CdS – La vittoria sulla Juve ha rappresentato il Contismo: ora l’Inter va

I tre punti contro i bianconeri sembrano aver consacrato il gioco di Conte

di Mario Falchi, @mariofalchi9
Conte Inter

La vittoria dell’Inter contro la Juve è stata netta. In campo vanno i giocatori sì, ma anche Antonio Conte ha sicuramente i meriti di aver schierato una formazione perfetta per novanta minuti. L’allenatore nerazzurra sembra aver trovato la quadratura che tanto cercava in questa prima parte di stagione. Dopo le numerose critiche con l’eliminazione in Champions League e i passi falsi in campionato, Conte sta iniziando a prendersi una piccola rivincita.

Antonio Conte, Getty Images

Come riporta il Corriere dello Sport, la vittoria sulla Juventus rappresenta il manifesto del contismo. Difesa solida, centrocampo di lotta e punte di sostegno. Il primo gol di Vidal in campionato e il raddoppio di Barella hanno significato la perfetta realizzazione del sistema contiano: non importa chi segna ma se lo fanno tutti. L’allenatore nerazzurro ha sempre voluto degli attaccanti funzionali alle sue idee e pronti ad arare il campo. Ora deve solo rifare la stessa cosa per venti partite.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy