Conte in conferenza: “I miei non sono stupidi, vedono quello che produciamo. Sono più contento oggi rispetto ad un anno fa”

Il tecnico nerazzurro vede il bicchiere mezzo pieno: “C’è grande convinzione, grande fiducia, la strada è questa”

di Raffaele Caruso

Dopo il 3-2 rimediato sul campo del Real Madrid in Champions League, Antonio Conte si è presentato in conferenza stampa per rispondere alle domande dei giornalisti e analizzare la prestazione della sua squadra.

Antonio Conte, Getty Images

Ecco le sue parole: “Questo è un processo di crescita e penso che l’anno scorso abbiamo fatto cose veramente importanti. Quest’anno stiamo andando avanti in questo percorso nella mentalità, nella voglia e determinazione di fare la partita. Stiamo facendo miglioramenti importanti, la squadra gioca le partite con il piglio della grande squadra. Venire a Madrid e giocarsi una partita in questa maniera non è da tutti. I ragazzi non sono stupidi, vedono quello che facciamo e che produciamo, quello che stiamo creando. C’è grande convinzione, grande fiducia, la strada è questa, penso che i risultati ci stiano penalizzando in maniera importante, sia in campionato che in Champions. Sono più soddisfatto oggi di quanto fossi l’anno scorso dopo le tre partite giocate con Slavia, Borussia e Barcellona”.

La qualificazione:Abbiamo fiducia assoluta ma dobbiamo lavorare molto sui dettagli perché i dettagli spostano il risultato finale. Ma i ragazzi vedono che il lavoro che stiamo facendo, l’anno scorso e quest’anno, sta portando frutti a livello proprio di mentalità. Noi ce la siamo giocata alla pari, anzi in tante situazioni siamo stati superiori. Questo ci deve dare fiducia, i ragazzi sono intelligenti e capiscono. Oggi c’è grande amarezza ma per il risultato finale. Ma sono fiduciosi perché vedono che l’Inter inizia a pensare da grande e inizia a giocarsela da grande contro tutti. A volte il risultato può penalizzare ma questi step sono importanti”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy