Esports, l’Inter nell’Osservatorio Italiano: si punta sui videogiochi competitivi

Esports, l’Inter nell’Osservatorio Italiano: si punta sui videogiochi competitivi

La nota della società nerazzurra

di Giovanni Ragosa, @giovanni_ragosa

L’Inter entra a far parte del network dell’Osservatorio Italiano Esports, la prima piattaforma B2B di networking, informazione e formazione per gli stakeholder del settore. L’accordo rientra nella strategia del Club di accrescere la propria presenza negli eSports e di aumentare la conoscenza delle dinamiche del mercato nazionale e internazionale.

“L’ingresso dell’Inter nel network OIES è la testimonianza del costante lavoro che il Club nerazzurro sta svolgendo per essere sempre più parte di questo fenomeno in costante crescita, con un’attenzione particolare verso la Generation Z e il coinvolgimento di nuove audience a livello globale”. Queste le parole di Alessandro Antonello, CEO Corporate di FC Internazionale Milano. Dalla creazione della propria squadra di eSports a febbraio, ogni settimana l’Inter è protagonista di numerosi contenuti a tema eSports, calcistici ma non solo, sia con i Pro Player della squadra di Inter|Qlash sia coinvolgendo i giocatori della prima squadra del Club.

La società nerazzurra prosegue il percorso negli eSports

Il network di stakeholder e i servizi offerti dall’OIES aiuteranno l’Inter a perseguire questi obiettivi. È un fattore che indica quanto sia prestigiosa la rete che l’Osservatorio sta costruendo. Tra gli attuali membri spiccano infatti FIGC, GroupM, Infront, Panasonic e Arena. Oltre a due dei team più importanti della scena italiana come Exeed e Notorious Legion. L’OIES continua nella sua opera di riunire i più importanti stakeholder del settore, per creare il contesto favorevole all’evoluzione del movimento italiano.

“L’ingresso di un club conosciuto in tutto il mondo e autorevole come l’Inter ci conferma quanto sia valida l’intuizione alla base del progetto – commentano Luigi Caputo ed Enrico Gelfi, fondatori dell’Osservatorio – L’Inter è uno dei più importanti player in questo settore e un brand internazionale. È un ambasciatore del calcio italiano nel mondo e lo è anche nell’eSports. Avere l’Inter nel nostro network significa accogliere una case history di assoluto prestigio che avrà effetti positivi su tutti gli altri stakeholder “.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Biasin in ESCLUSIVA su PI. Messi chiama Lautaro, l’Inter ha in pugno Mertens

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy