inter news

Europa League, il pronostico di Van Persie: “Vince l’Inter, de Vrij mi ha spiegato il metodo Conte. Lukaku…”

L'ex calciatore ha parlato della prossima semifinale fra i nerazzurri e lo Shakhtar

Raffaele Digirolamo

"Intervistato dai canali ufficiali della Uefa, Robin Van Persie ha parlato della semifinale di Europa League fra Inter Shakhtar Donetsk: "I nerazzurri sono sempre stati una grande squadra, ma non come adesso. Da quando è arrivato, Conte ha dato struttura e ha fatto capire chiaramente come vuole giocare. Ho parlato con Stefan De Vrij prima del campionato e mi ha detto: "Robin, è dura, ma ora sono in forma". Mi ha spiegato che l'allenatore ha detto chiaramente come devono giocare in ogni singolo ruolo. Inoltre, tutti devono essere al massimo della forma: questi meriti sono tutti suoi".

"Van Persie continua: "L'Inter ha grandi giocatori da tanti anni, ma solo ora è una vera squadra. Lukaku ha fatto molto bene in campionato e in Europa League. Ha ritrovato la fiducia; si vede chiaramente che l'allenatore e la squadra hanno un legame".

"L'olandese parla anche dello Shakhtar: "Sono straordinari nelle transizioni, con giocatori come Taison e Júnior Moraes. Ho giocato contro di loro con l'Arsenal, il Manchester United e agli spareggi di Champions League con il Fenerbahçe. Ha una mentalità molto forte, sia in casa che fuori casa. In ogni situazione, fa semplicemente quello che sa fare meglio, cioè giocare un grande calcio.

"Poi il pronostico: secondo Van Persie finirà 2-1 per i meneghini: "L'Inter sta facendo molto bene, ha un ottimo allenatore e ottimi giocatori. Però anche lo Shakhtar, non lo escluderei, perché gioca sempre al massimo. È difficile fare un pronostico, ma stavolta dico che vinceranno i nerazzurri".