Milan-Inter sarà Ibrahimovic contro Lukaku: bomber a confronto nel Derby di Milano

Dopo le scintille di Coppa Italia i due giganti si ritroveranno ancora una volta l’uno di fronte l’altro

di Antonio Siragusano

SFIDA TRA BOMBER

Romelu Lukaku, Getty Images

Di motivi per non perderci il derby di quest’oggi a partire dalle 15.00 tra Milan e Inter, va detto, ce ne sono diversi. Perché se negli ultimi 10 anni la stracittadina milanese ha rappresentato più che altro un’occasione per ribadire la supremazia sulla Milano calcistica, stavolta in gioco c’è qualcosa di ancora più grande. Da una parte i nerazzurri che hanno ritrovato la vetta della classifica lo scorso turno grazie al successo della Lazio; dall’altra parte invece i rossoneri che nel bel mezzo di una stagione sorprendente nell’ultima giornata di Serie A sono scivolati al secondo posto con un punto di vantaggio sui cugini a causa della sconfitta sorprendente contro lo Spezia.

Per ovvi motivi di classifica, dunque, il derby di domani darà una risposta importante al campionato. Con una vittoria l’Inter potrebbe infatti tentare una mini fuga andando avanti di quattro lunghezze. In caso contrario, il Milan rimetterebbe tutto in discussione ritrovando la testa della classifica con due soli punti di vantaggio, favorendo alle inseguitrici di avvicinarsi ulteriormente. Non va dimenticato, però, che Milan-Inter sarà anche e soprattutto la partita dei due centravanti: Zlatan Ibrahimovic contro Romelu Lukaku. Due giganti che nell’ultimo incrocio in Coppa Italia sono arrivati al faccia a faccia e che non hanno alcuna intenzione di perdere la loro leadership sulla città. Andiamo dunque a scoprire i due profili.

IL PROFILO DI IBRAHIMOVIC >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy