Icardi e Perisic, la Gazzetta avverte: “Ora fate gli amici, poi ‘a mai più'”

Icardi e Perisic, la Gazzetta avverte: “Ora fate gli amici, poi ‘a mai più'”

I due casi mediatici più rilevanti di questa stagione in casa nerazzurra chiamati ad un patto per la Champions

di Simone Frizza, @simon29_

Mauro Icardi ed Ivan Perisic, i calciatori che sono mancati maggiormente a Luciano Spalletti durante tutta questa stagione, sono pronti a ballare l’ultimo tango della loro esperienza interista in quel di San Siro. In estate, infatti, almeno uno dei due lascerà Milano, ma l’ultima partita, quella di domenica contro l’Empoli, avrà un’importanza nettamente più rilevante di una semplice passerella d’addio. Il risultato finale, infatti, determinerà la partecipazione o meno dei nerazzurri alla prossima Champions League, motivo per il quale, scrive La Gazzetta dello Sport, la necessità per la squadra è che i due, almeno per 90 minuti, tornino a fare gli ‘amici’.

Numeri – Il confronto con la lente d’ingrandimento tra i dati di questa stagione e quelli della scorsa sono a dir poco impietosi. Ad una partita dal termine del campionato l’Inter conta ben 12 gol fatti in meno rispetto all’anno scorso, ritrovabili nei numeri di Maurito, arrivato a quota 29 un anno fa e fermo a 11 quest’anno. Il famoso hashtag ‘#PerisicToIcardi’, poi, esploso nella scorsa stagione visto il grande feeling tra i due, è letteralmente sparito nello Spalletti bis: dai 7 gol arrivati dal piede dell’argentino per assist del croato, infatti, quest’anno si sono ridotti a due, dei quali uno, a Genova contro il Genoa, fu quello dell’ininfluente 0-3.

Moses apre le porte all’Inter? “Non voglio restare al Fenerbahce. Me ne andrò”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy