CdS – Inter, speranza Bastoni per la Champions. Skriniar prepara il rientro in Italia, novità per Nainggolan e Gagliardini

Ecco l’iter che dovranno seguire nei prossimi giorni i nerazzurri risultati positivi al Covid-19

di Antonio Siragusano

Sono passati esattamente dieci giorni dal primo tampone che ha riscontrato la positività di Alessandro Bastoni al coronavirus. Da quel momento, il difensore nerazzurro è stato immediatamente messo in isolamento mentre in casa Inter – nei giorni a seguire – sono state riscontrate altre cinque positività legate a Skriniar, Gagliardini, Nainggolan, Radu ed Ashley Young. Il giovane centrale italiano, che entro 48 ore si sottoporrà a nuovo tampone, spera di tornare a disposizione per il derby, anche se l’obiettivo più concreto è legato soprattutto all’impegno in Champions League di settimana prossima.

Per quanto riguarda l’iter degli altri positivi, invece, ecco che il Corriere dello Sport questa mattina sulle proprie pagine ha cercato di fare chiarezza. Partendo da Milan Skriniar, che ha scoperto di essere positivo solamente in Nazionale, e che sta aspettando adesso l’ok dalle autorità slovacche per poter rientrare in Italia con un volo privato. Per quanto riguarda Gagliardini e Nainggolan verranno effettuati nuovi tamponi tra domenica e lunedì, mentre dovranno attendere presumibilmente qualche giorno in più sia Radu che Ashley Young. Tutti i nazionali di rientro tra oggi e domani, dovranno obbligatoriamente sottoporsi a tampone prima di essere reintegrati nel gruppo squadra.

>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy